Ultime notizie
Home / News / “Non crolliamo e non molliamo”: il grido di speranza dei terremotati giunti a Loreto con il Pellegrinaggio
“Non crolliamo e non molliamo”: il grido di speranza dei terremotati giunti a Loreto con il Pellegrinaggio

“Non crolliamo e non molliamo”: il grido di speranza dei terremotati giunti a Loreto con il Pellegrinaggio

Il lungo cordone umano ha sfilato davanti alla Santa Casa di Loreto già dalle prime ore del mattino. Così si è concluso il 39esimo Pellegrinaggio a piedi da Macerata a Loreto, quello che verrà ricordato per le testimonianze di terremotati, le preghiere per chi è ancora senza casa e la presenza appunto di tanti pellegrini provenienti anche dalle zone colpite dal terremoto del 2016 che esponevano cartelli con la scritta “Non crolliamo e non molliamo”. Ieri mattina sono arrivate a Loreto decine di migliaia di persone che hanno camminato tutta la notte percorrendo circa trenta chilometri dopo essere partiti da Macerata.  Durante il tragitto si è registrato qualche malore per la stanchezza, ma non ci sono statii incidenti. Peraltro le misure di sicurezza erano state rafforzate e stabilito il divieto di vendere bevande in bottiglia o lattina.