Ultime notizie
Home / News / Nuova luce per Macerata. Presentato il piano di Illuminazione urbana
Nuova luce per Macerata. Presentato il piano di Illuminazione urbana

Nuova luce per Macerata. Presentato il piano di Illuminazione urbana

Maggiore qualità della luce, risparmio energetico, minore inquinamento e risparmio economico. Questi sono i vantaggi che porterà il nuovo piano d’ illuminazione a Macerata, ideato dalla società Atlantico con i prodotti Guzzini. Entro l’anno si passerà dall’1% al 100% di luci a led con la sostituzione delle lampade a sodio, che attualmente sono il 70% con quelle a led, per un totale di 7.800 punti luce sparsi in 120 chilometri di strade. L’investimento è di oltre 2 milioni e 800mila euro anticipati per intero dal raggruppamento temporaneo di imprese. Il canone annuale per il comune sarà di 925.000 euro, stabilito dal contratto che avrà la durata di 9 anni, a fronte dei costi attuali pari a 946.000,00 euro, e che comprende la fornitura di energia elettrica, la manutenzione degli impianti, interventi di riqualificazione energetica, di adeguamento normativo e di innovazione tecnologica.
Al termine dei 9 anni, il risparmio energetico, pari al 60% dei consumi, rimarrà “in tasca” al Comune di Macerata perché la durata media dei corpi illuminanti è compresa tra i 19 e i 23 anni. Per ora i lavori stanno procedendo con la luce funzionale, per le strade e la sicurezza, come si può già vedere in via Mattei a Piediripa. Questa è solo la prima fase di un progetto che valorizzerà architetture e scenografie del centro, di cui il primo obiettivo sarà il nuovo arredo urbano di piazza della Libertà.

Ecco le voci di Carancini e Guzzini dopo la conferenza stampa