Ultime notizie
Home / News / Parte il nuovo piano della mobilità a Macerata. Dal 2 maggio cambia la sosta delle auto in centro storico
Parte il nuovo piano della mobilità a Macerata. Dal 2 maggio cambia la sosta delle auto in centro storico

Parte il nuovo piano della mobilità a Macerata. Dal 2 maggio cambia la sosta delle auto in centro storico

Dal 2 maggio partono le novità piano della sosta nel centro storico di Macerata. Da domani gli stalli blu in via Gramsci diventeranno spazi esclusivamente riservati ai residenti, poi l’8 maggio entrerà in vigore la ridefinizione della ZTL H 24, con varco di accesso in via don Minzoni e con nuovo varco in piazza Annessione anziché in via Mozzi. Sempre dal 2 maggio, entra in vigore la nuova normativa di sosta per i residenti in zona A, come da comunicazione APM giunta agli interessati e riguardante modalità e costi per usufruire degli spazi di sosta dentro e fuori le mura. Tutte le nuove disposizioni saranno comunque operative a mano a mano che verrà aggiornata la segnaletica esistente, in attesa della quale resta in vigore il vecchio regime.
In via Domenico Ricci divieto di sosta 0-24 nel primo tratto sulla destra a scendere.
In corso della Repubblica l’area di sosta scarico e scarico di quattro stalli viene modificata ricavandone tre posti sosta per residenti e in piazza Vittorio Veneto viene istituita un’area di sosta riservata 0 -24 a residenti con permesso zona A. Sempre in piazza Vittorio Veneto il 2 maggio inizieranno i lavori a cura dell’APM per l’istituzione del parcheggio a pagamento con divieto di sosta fino al termine dei lavori.
L’ordinanza completa, il nuovo disciplinare per il rilascio dei permessi di accesso al centro storico sono disponibili nel sito del comune www.comune.macerata.it alla voce Mobilità urbana (link)