Ultime notizie
Home / Sport / Maceratese tra la trasferta di Parma e un futuro ancora da definire
Maceratese tra la trasferta di Parma e un futuro ancora da definire

Maceratese tra la trasferta di Parma e un futuro ancora da definire

Ancora giorni difficili per la Maceratese che ieri ha ricevuto il deferimento per il mancato pagamento degli stipendi di novembre e dicembre, e dei contributi per i quali arriveranno altri due punti di penalizzazione, anche se dovrebbe essere presentato ricorso per i contributi. Definita anche la data del Cda della società che si svolgerà il 7 aprile che dovrà definire le mosse future: si va dalla presentazione dei libri in tribunale e quindi all’auto fallimento al concordato preventivo in bianco. Passando al calcio giocato la Maceratese è attesa domani alle 18.30 dalla trasferta in casa del Parma, una sfida davvero attraente contro un avversario dai trascorsi gloriosi per i biancorossi che giocheranno anche in un palcoscenico come lo stadio Tardini. Mister Giunti, tra l’altro ex crociato, dovrà fare a meno degli infortunati Perna e Malaccari e dello squalificato Marchetti con Bondioli e Franchini chiamati a scendere in campo dal primo minuto. Nei parmensi rientro di Frattali e Munari con il secondo destinato a rientrare dal primo minuto con Scozzarella e Scavone vista anche l’assenza di Giorgino e in attacco Nocciolini, Baraye e Calaiò.