Ultime notizie
Home / Sport / La cordata romana rinuncia all’acquisto della Maceratese
La cordata romana rinuncia all’acquisto della Maceratese

La cordata romana rinuncia all’acquisto della Maceratese

E’ ufficiale la cordata romana si ritira dalla trattativa per l’acquisto della Maceratese e la conferma arriva attraverso una lettera aperta inviata dai due imprenditori Marco Fantauzzi e Luca Macaluso in cui spiegano i motivi che li hanno spinti ad abbandonare un’operazione che sabato sera appariva ormai conclusa. Nella lettera, di cui pubblichiamo dei brevi stralci, i due imprenditori dicono di essere stati “costretti a rinunciare alla Maceratese per un’incessante campagna denigratoria” e aggiungono che “la politica locale avvelena il clima sociale e stronca la passione sportiva” e aggiungono anche del “grave clima intimidatorio creato ad arte non si sa da chi, forse dai soliti noti che non vogliono far emergere la città di Macerata, almeno sul piano calcistico, è riuscito, per il momento, a fermare le intenzioni di due uomini coraggiosi che avevano in progetto l’acquisizione della società calcistica locale”