Solidarietà dalla Valcamonica al Comune di Pioraco. Consegnati 40 mila euro per progetti di ricostruzione

Undici comuni della Valcamonica, tra le province di Bergamo e Brescia, le associazioni, i ristoratori della valle, la Multiutility, le scuole. Sono i soggetti che hanno partecipato alla gara di solidarietà a favore del comune di Pioraco, raccogliendo in pochi mesi quarantamila euro. La consegna dell’assegno è avvenuta questa mattina in Comune, alla presenza del sindaco Luisella Tamagnini, di una rappresentanza dei comuni e delle associazioni della Valcamonica. La cifra raccolta servirà alla realizzazione di progetti di ricostruzione e di utilità sociale, in un Comune che ha avuto oltre il 40% degli edifici inagibili a causa del sisma. I fondi verranno utilizzati per la ricostruzione del ponte che collega due parti del paese, per gli impianti sportivi e le aree gioco, per l’acquisto di un mezzo comunale.

Check Also

8 maggio, giornata mondiale della Croce Rossa. 6500 gli #inarrestabili volontari nelle Marche

Ricorrenza importante quella dell’8 maggio, data in cui si celebra la giornata mondiale della Croce …