Home / News / La crisi non frena la crescita delle imprese al femminile nelle Marche
La crisi non frena la crescita delle imprese al femminile nelle Marche

La crisi non frena la crescita delle imprese al femminile nelle Marche

La crisi non ha fermato la crescita delle imprese al femminile nelle Marche come confermano i dati di Cna Marche. Tra il 2010 e il 2016 l’aumento è stato di 7.937 imprese arrivando a toccare, alla fine dello scorso anno, quota 35.491 pari al 23,5 per cento del totale mentre nell’ultimo anno c’è stato un calo di 371 imprese. Dato, questo, in controtendenza rispetto a quello nazionale, in quanto in Italia le imprese sono cresciute dello 0,5 per cento. Le donne imprenditrici sono anche giovani e quindici imprese su cento sono infatti guidate da under 35. E sono quelle più dinamiche e innovative. Per quanto riguarda i settori, un’impresa marchigiana su quattro, tra quelle a guida femminile, si occupa di commercio all’ingrosso o al dettaglio mentre il 23 per cento è attivo in agricoltura, silvicultura e pesca.