Home / Sport / Maceratese fermata sul pari dal Gubbio, ma i biancorossi meritavano la vittoria
Maceratese fermata sul pari dal Gubbio, ma i biancorossi meritavano la vittoria

Maceratese fermata sul pari dal Gubbio, ma i biancorossi meritavano la vittoria

MACERATESE-GUBBIO 0-0
MACERATESE: Forte; Ventola, Gattari, Perna, Marchetti; Malaccari, Quadri, De Grazia; Turchetta (43′ st Franchini); Colombi (36′ st Allegretti), Petrilli (27′ st Palmieri). A disp.: Moscatelli, Gremizzi, Broli, Bondioli, Massei, Manna, Mestre, Bangoura, Franchini, Ingretolli, Sabato. All. Giunti.
GUBBIO:Volpe; Kalombo (10′ st Marghi), Rinaldi, Piccinni, Zanchi; Croce, Romano, Giacomarro (21′ st Valagussa); Casiraghi (27′ st Ferri Marini); Ferretti, Candelone. A disp.: Zandrini, Stefanelli, Petti; Conti, Bergamini, Otin, Burzigotti, Lunetta, Tavernelli. All. Magi
ARBITRO: Meleleo di Casarano.
NOTE: 1.200 spettatori con una trentina di tifosi ospiti. Ammoniti: Piccinni, Perna, Marghi, Candellone, Malaccari. Angoli: 8 a 6 per la Maceratese. Recupero: 0′ + 4′.
Appuntamento rinviato con la vittoria per la Maceratese fermata sul pareggio dal Gubbio al termine di una gara molto ben giocata dagli uomini di Giunti che avrebbero meritato i tre punti per la quantità di occasioni create, basti pensare alle tante parate decisive di Volpe, per il gioco espresso e per l’impegno. Primo tempo con occasioni da entrambe le parti con la Rata pericolosa in più occasione ma con il Gubbio che colpisce una traversa e con Forte che respinge un rigore a Casiraghi. Secondo tempo invece di totale marca biancorossa con almeno cinque occasioni.
La cronaca del primo tempo si apre al 1′ con una conclusione di poco a lato di Petrilli, al 7′ svirgola Perna palla a Piccinni che di testa colpisce la traversa, al 15′ Petrilli da fuori impegna Volpe che devia in angolo, al 16′ il portiere del Gubbio devia in angolo la girata di Gattari, al 21′ rigore per il Gubbio per fallo di De Grazia su Giacomarro ma Forte respinge di piede il tiro di Casiraghi, 5′ e al 43′ il portiere ospite salva la sua porta su due pericolose conclusione di Gattari, al 44′ Colombi in diagonale da ottima posizione tira a lato. Nella ripresa le occasioni sono solo della Maceratese con Turchetta al 4′ ma Volpe è ancora bravo a respingere, al 13′ Ventola manda di poco soppra la traversa, al 15′ tiro di Turchetta deviato ma Volpe si supera in angolo, al 38′ ancora Volpe protagonista su tiro ravvicinato di Allegretti, al 44′ conclusione di Franchini di poco alta da buona posizione.