Ultime notizie
Home / News / Utile di 742 mila euro per la Banca della Provincia di Macerata. Si punta al consolidamento
Utile di 742 mila euro per la Banca della Provincia di Macerata. Si punta al consolidamento

Utile di 742 mila euro per la Banca della Provincia di Macerata. Si punta al consolidamento

Utile netto di 742 mila euro, nel 2016, per la Banca della Provincia di Macerata. I dati di sintesi mostrano una banca in salute con una raccolta diretta in lieve calo (-3,2% dopo il + 36% del 2015), impieghi lordi in aumento (+ 2,8%) per il quarto anno consecutivo, ricavi da servizi incrementati del 13%. Il Capitale sociale ammonta ora a 32,3 milioni di euro a seguito dell’aumento di 4 milioni portato termine nel giugno 2016. Insomma, una banca solida come attestato anche da dati e obiettivi minimi fissati dalla Banca d’Italia, tanto da porla tra i migliori istituti di credito spa dell’Italia. Per il prossimo quadriennio la Banca della Provincia di Macerata punta ad un incremento delle attività di pianificazione strategica e controllo di gestione migliorando così l’efficienza e l’efficacia gestionali.