Home / News / Dati negativi per il mondo del lavoro in provincia di Macerata
Dati negativi per il mondo del lavoro in provincia di Macerata

Dati negativi per il mondo del lavoro in provincia di Macerata

Sono oltre cinquemila, per la precisione 5.061, i posti di lavoro persi in provincia di Macerata nel 2016 rispetto all’anno precedente e si tratta, in pratica, del saldo tra assunzioni (30.288) e cessazioni del rapporto di lavoro (35.349) secondo i dati dei Centri dell’impiego di Macerata, Civitanova e Tolentino. Il saldo peggiore arriva dal Centro per l’Impiego di Civitanova con un – 2.881, mentre Macerata e Tolentino hanno un saldo negativo di 1.115 unità. Tra le assunzioni, invece, scaturisce che solo il 12,7%, con un calo di oltre 36 punti percentuali rispetto all’anno precedente, sono a tempo indeterminato mentre per quel che riguarda le assunzioni a tempo determinato e si tocca quota 62%.