Proteste per il taglio dei fondi regionali ai disabili gravi. Sit-in davanti alla Prefettura di Macerata.

Sit-in davanti alla Prefettura di Macerata, domani, alle 10,45. La protesta contro la Regione Marche che ha deciso di tagliare i fondi per l’assistenza ai disabili gravi – mentre paga il Viagra alle popolazioni colpite dal terremoto è scritto  in una nota –  arriva da un gruppo di associazioni capeggiate dall’Anmic, l’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili. Proprio nei giorni scorsi è emerso il caso di Cristiana Di Stefano: la maceratese ha denunciato l’aggravio burocratico con cui la Regione Marche mette a rischio i contributi per i disabili gravi.

Check Also

Ricostruzione, accordo quadro tra Commissario Straordinario sisma 2016, ActionAid e Cittadinanzattiva

Il Commissario Straordinario per la Ricostruzione post sisma 2016 Giovanni Legnini, ActionAid e Cittadinanzattiva hanno …