Ultime notizie
Home / News / A Camerino si è costituito il comitato “La nostra terra trema, noi no”
A Camerino si è costituito il comitato “La nostra terra trema, noi no”

A Camerino si è costituito il comitato “La nostra terra trema, noi no”

Si è costituito il comitato “La nostra terra trema, noi no”, nel corso di un incontro che si è tenuto l’altra sera a Camerino, dopo la manifestazione a Roma dello scorso due febbraio. Durante la serata è stato fatto il punto della situazione, a seguito dei colloqui avuti nella capitale con i massimi rappresentanti istituzionali dello Stato e con il commissario Errani. Si è deciso di dare vita ad un comitato, con rappresentanti dei diversi comuni dell’entroterra, per portare avanti attività rivolte al rispetto dei diritti dei terremotati. “La nostra terra è come una macchina senza benzina – dicono i rappresentanti del comitato – che non riesce a ripartire, serve carburante per rimetterla in moto, per questo continueremo a tenere alta l’attenzione su quanto accade qui ed invitiamo tutti coloro che hanno a cuore il proprio futuro a sostenerci”. Saranno intraprese una serie di iniziative per poter ottenere obiettivi realistici e concreti, andando avanti passo per passo.