Ultime notizie
Home / News / Anche i maceratesi messi ko dal virus influenzale
Anche i maceratesi messi ko dal virus influenzale

Anche i maceratesi messi ko dal virus influenzale

Migliaia di maceratesi e marchigiani sono costretti a passare le feste a letto per colpa dell’influenza. Nella cinquantunesima settimana di sorveglianza dei medici sentinella, ovvero quella sotto Natale, si è registrato un grande aumento dei casi, soprattutto nei bambini che facilmente contraggono la malattia per poi trasmetterla agli adulti che si prendono cura di loro. L’inverno mite e sbalzi di temperatura, con un’assenza di freddo costante, hanno favorito l’arrivo in anticipo dell’influenza. Nelle Marche l’intensità massima raggiunge il 15,58%, un andamento che è seguito anche dalla provincia di Macerata. Il consiglio dei medici di evitare di usare antibiotici, salvo in caso di particolari patologie, di rimanere al caldo, al riposo, di usare ogni tanto antinfiammatorio e fare un’alimentazione nutriente ma leggera.