Ultime notizie
Home / Sport / Per la Maceratese solo un pari con l’Albinoleffe
Per la Maceratese solo un pari con l’Albinoleffe

Per la Maceratese solo un pari con l’Albinoleffe

MACERATESE-ALBINOLEFFE 0-0
MACERATESE: 22 Forte, 5 Marchetti, 6 Gattari, 24 Perna, 14 Ventola; 20 Mestre (1′ st Franchini), 19 Malaccari, 7 De Grazia; 11 Petrilli (20′ st Palmieri), 9 Colombi (45′ st Broli), 10 Turchetta (A disp. 1 Moscatelli, 2 Gremizzi, 4 Bondioli, 13 Marco Massei, 15 Allegretti, 17 Amedeo Massei, 21 Bangoura, 25 Ramadani, 26 Cannoni) All. Giunti
ALBINOLEFFE: 32 Nordi, 4 Gavazzi, 5 Zaffagnini, 6 Magli, 15 Nichetti, 16 Anastasio, 23 Guerriera, 27 Di Ceglie, 29 Minelli (33′ st Virdis), 9 Mastroianni (28′ st Moreo), 13 Agnello (A disp. 1 Cortinovis, 2 Mondonico, 3 Scrosta, 14 Dondoni, 19 Ravasio, 20 Ammirati, 24 Mandelli). All. Alvini
Arbitro: Andrea Tursi di Valdarno
Note: spettatori 600 circa con quattro tifosi ospiti. Ammoniti; Mestre, Ventola, Guerriera, Agnello, Moreo, Di Ceglie. Espulso al 44′ st Ventola per doppia ammonizione. Angoli: 7 a 6 per l’Albinoleffe. Recupero: 0′ + 4′.
Finisce con un giusto pareggio il match pre natalizio tra la Maceratese e l’Albinoleffe che hanno dato vita ad una gara equilibrata e con poche emozioni, con un punto comunque utile a muovere la classifica anche se la squadra di casa ha confermato, al di là di generosità ed impegno, le difficoltà nell’impostare il gioco all’Helvia Recina. Avvio equilibrato poi sale la Maceratese che si rende pericolosa in due occasioni, la prima al 18′ con cross di Ventola e colpo di testa di Turchetta che impegna Nordi e al 23′ ancora il portiere ospite dice di no ai biancorossi respingendo sulla line un tiro indirizzato in porta da De Grazie. E’ poi la volta dei bergamaschi che al 27′ su punizione da posizione angolata colpiscono il palo, al 43′ inserimento di Minelli che serve un pallone invitante a Mastroianni che da buonissima posizione tira debolmente, al 45 cross pericoloso che attraversa lo specchio di porta dei locali senza che nessuno interviene. Nella ripresa ci prova al 1′ Colombi ma Nordi devia in angolo poi nessuna emozione da entrambe le parti ad esclusione di due tentativi al 37′ e al 39′ di Colombi.