Home / Sport / Maceratese corsara a Teramo, per i biancorossi una vittoria meritata
Maceratese corsara a Teramo, per i biancorossi una vittoria meritata

Maceratese corsara a Teramo, per i biancorossi una vittoria meritata

TERAMO-MACERATESE 0-1
TERAMO (4-3-3): 1 Rossi, 3 D’Orazio, 6 Speranza, 7 Di Paolantonio, 8 Bulevardi (1’ st 9 Croce), 17 Cericola (1’ st 4 Petermann), 20 Carraro, 23 Caidi, 28 Sales (38’ st 21 Fratangelo), 10 Sansovini, 11 Petrella (A disp. 22 Calore, 2 Capitanio, 5 Altobelli, 13 Manganelli, 14 Orlando, 15 Karkalis, 24 Mantini, 25 Cesarini, 27 Steffè) All. Roberto Stefanelli (Nofri squalificato)
MACERATESE (4-3-3): 22 Forte; 5 Marchetti, 6 Gattari, 24 Perna, 14 Ventola; 20 Mestre (43’ st 21 Bangoura), 19 Malaccari, 7 De Grazia; 10 Turchetta, 9 Colombi, 16 Palmieri (27’ st 23 Franchini) (A disp. 1 Moscatelli, 2 Gremizzi, 3 Broli, 4 Bondioli, 13 Marco Massei, 25 Ramadani, 26 Cannoni) All. Federico Giunti
Arbitro: Giovanni Ayroldi di Molfetta
Reti: 8’ pt Palmieri
Note: spettatori paganti 1.208 (514 abbonati) con 35 tifosi ospiti. Ammoniti: Bulevardi, Sales, Perna, Marchetti, Caridi, Forte. Angoli 11-2 per il Teramo. Recupero:. 1’+4’.
Vittoria di platino per la Maceratese nello scontro diretto di Teramo con la squadra di Giunti che porta a casa tre punti meritati e che rilanciano le speranze di salvezza dei biancorossi. La Maceratese avrebbe anche potuto vincere con un margine più ampio ma da una parte la sfortuna, traversa di Colombi, dall’altra un pizzico di imprecisione in alcune occasioni non lo hanno permesso ma va sottolineata la prestazione perfetta della Rata che non ha sbagliato nulla con un Turchetta strepitoso; Teramo pericoloso nel primo tempo e in una occasione nella ripresa, bravo Forte, ma vittoria che è indiscussa. La rete decisiva è stata messa a segno all’8′ del primo tempo da Palmieri a conclusione di una azione di contropiede da manuale di Turchetta che pennella un perfetto cross che Palmieri insacca di testa.