Home / News / Treia: al via la stagione di prosa, operette e rassegna dialettale tributo a Dante Cecchi
Treia: al via la stagione di prosa, operette e rassegna dialettale tributo a Dante Cecchi

Treia: al via la stagione di prosa, operette e rassegna dialettale tributo a Dante Cecchi

Sabato 10 dicembre l’operetta aprirà il sipario della stagione di prosa al Teatro Comunale di Treia. Sul palco la Compagnia Italiana delle Operette, in La Vedova Allegra, un modo per alleggerire un po’ il periodo pesante che il territorio maceratese sta vivendo a causa del terremoto.
Teatroatreia propone otto spettacoli in abbonamento che vedono tra gli interpreti Cinzia Leone, Gaia De Laurentiis, Ugo Dighero e Max Paiella; in primavera, negli spazi all’aperto della splendida Villa Spada, il concerto (23 aprile) del tenore Mario Leonardi e la messa in scena di Sogno di una notte di mezza estate della locale compagnia, Officina Teatrale, capitanati dalla giovanissima Sara. E poi due dei sei appuntamenti della rassegna di teatro dialettale (La Pinziò e Le Votaziò) in programma da gennaio ad aprile, dedicata e tratta dalle opere del professore e scrittore maceratese Dante Cecchi .
L’operetta sarà protagonista anche il 31 dicembre con Al Cavallino Bianco, dopo una residenza in città per tre settimane di 25 persone che fanno parte della compagnia; a seguire il cenone presso L’Antica Fornace, che ha trasferito la sua attività di ristorazione proprio vicino al teatro dopo che il terremoto ha reso inagibili i locali.
(Abbonamenti da 65 a 100 euro; info e prenotazioni 0733.205571 – 3483417306; prevendita online www.liveticket.it/teatroservice)