Ultime notizie
Home / Sport / Impresa della Maceratese in casa della capolista Bassano
Impresa della Maceratese in casa della capolista Bassano

Impresa della Maceratese in casa della capolista Bassano

BASSANO-MACERATESE 0-2
BASSANO: Bastianoni, Bortot (28′ st Fabbro), Pasini, Bizzotto, Crialese, Falzerano, Proietti, Bianchi (10′ st Candido), Minesso, Rantier (18′ st Maistrello), Grandolfo. A disp.: Rossi, Tronco, Cavagna, Soprano, Lancini. All. D’Angelo.
MACERATESE: Forte, Marchetti, Perna, Gattari, Ventola (41′ st Bangoura), Malaccari, Quadri (35′ st Mestre), De Grazia, Petrilli, Allegretti (16′ st Palmieri), Colombi. A disp.: Moscatelli, Gremizzi, Broli, Bondioli, Turchetta, Marco Massei, Amedeo Massei, Ramadani. All. Giunti.
ARBITRO: Robilotta di Sala Consilina.
MARACATORI: 20′ st Colombi, 47′ st Malaccari.
NOTE: ammoniti Bizzotto, Rantier, Quadri, Perna, Forte. Angoli: 15 a 3 per il Bassano. Recupero: 1′ + 3′.
Grande impresa della Maceratese che con due reti nella ripresa vince in casa del Bassano che con questa sconfitta perde il primo posto mentre i biancorossi si portano a casa tre punti che definire di platino è poco. Prestazione praticamente perfetta da parte dei biancorossi che hanno tenuto testa al favorito Bassano con una gara di sostanza e di grande determinazione. Primo tempo equilibrato con una occasione a testa al 14′ Minesso impegna Forte in angolo mentre al 31′ Ventola con un tiro a girare sfiora il palo. Nella ripresa Bassano pericoloso in alcune occasioni, tra cui la traversa di Proietti al 41′ con un tiro dal limite, ma Forte ha riposto bene con degli interventi decisivi sulle conclusioni dei locali e Maceratese che ha sbloccato il risultato al 20′ con una girata di Colombi che infila sotto la traversa, il raddoppio arriva al 47′ quando la conclusione di Malaccari colpisce il palo interno e la palla termina in rete. Annullate due reti per due chiare posizione di fuorigioco ai locali.