Ultime notizie
Home / News / Tolentino avvolta dalla solidarietà. Arrivati moduli abitativi e beni di consumo per i terremotati
Tolentino avvolta dalla solidarietà. Arrivati moduli abitativi e beni di consumo per i terremotati

Tolentino avvolta dalla solidarietà. Arrivati moduli abitativi e beni di consumo per i terremotati

Sono tanti gli aiuti che continuano ad arrivare a Tolentino da ogni parte di Italia e anche dall’estero. Ieri sera sono giunti da Isola d’Istria tre moduli abitativi che saranno consegnati ad altrettante famiglie che si trovano in situazione di estremo disagio a causa del terremoto. Un grazie va anche ai dipendenti di Euronics di Tolentino e al suo direttore che hanno consegnato una lavatrice utilizzata per lavare le lenzuola dei lettini dei punti di prima accoglienza e alcune stufette utilizzate sempre all’interno de centri di accoglienza. Un sentimento di profondo riconoscimento va anche a Lorenzo Ceglie che, oltre ad aver fatto da tramite in questa operazione, ne ha anche coordinata un’altra dal suo paese, Cassano delle Murge, insieme a sua moglie Roberta Natuzzi e all’Associazione Tappeto Volante, portando a Tolentino un camion pieno di aiuti. Un grande aiuto è arrivato poi dai volontari della Sagra della Polenta di S.Maria in Selva che con l’Unitalsi hanno svolto servizio alla mensa King, per tutta questa settimana.
Donato pure cibo per animali che è stato distribuito sia alla popolazione che ospita cani e gatti e al canile comprensoriale.
Inoltre da Massa Marittima sono stati consegnati sei bancali di vestiario e lenzuola. La ditta Clementoni ha inviato tanti giochi che saranno distribuiti negli asili della città. Arena Italia ha donato oltre 600 asciugamani che sono stati distribuiti nei punti di prima accoglienza.
Comune e Pro Loco TCT chiedono di poter ricevere cibo a lunga scadenza, scatolati o freschi di ogni genere (da ricevere e consumare in breve tempo).