Home / News / Ad un mese dal terremoto sono 1.797 gli sfollati in provincia, in attesa del completamento dei sopralluoghi
Ad un mese dal terremoto sono 1.797 gli sfollati in provincia, in attesa del completamento dei sopralluoghi

Ad un mese dal terremoto sono 1.797 gli sfollati in provincia, in attesa del completamento dei sopralluoghi

E’ passato un mese dalla scossa delle 3.36 del 24 agosto e nella provincia di Macerata sono 1.797 gli sfollati, ma il numero appare destinato a salire perchè i sopralluoghi da parte dei tecnici della Protezione civile sono ancora in corso. Ad oggi sono, infatti, 15.516 le richieste a livello provinciale  mentre a livello regionale sono 29.000 le richieste di controlli pervenuti ai Comuni marchigiani colpiti dal sisma con 1.400 edifici al momento dichiarati inagibili. La Protezione Civile delle Marche, con il sostegno del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e le amministrazioni comunali sta procedendo velocemente con le operazioni che consentono alle famiglie di lasciare le ultime tende e tornare nelle proprie abitazioni se agibili o in altre soluzioni abitative adeguate.Nel Maceratese i comuni di Gualdo e Sarnano hanno chiesto al Governo di essere inseriti tra i Comuni gravemente danneggiati.