Ultime notizie
Home / In Diocesi / “Ri-farsi prossimo”. Prima Lettera pastorale di mons. Nazzareno Marconi dedicata alla Carità
“Ri-farsi prossimo”. Prima Lettera pastorale di mons. Nazzareno Marconi dedicata alla Carità

“Ri-farsi prossimo”. Prima Lettera pastorale di mons. Nazzareno Marconi dedicata alla Carità

Si intitola «Ri-farsi prossimo» e rappresenta la prima Lettera pastorale che porta la firma del vescovo di Macerata, monsignor Nazzareno Marconi. Il testo, consegnato oggi ai sacerdoti e ai religiosi della comunità è dedicato al tema della Carità, che farà da filo conduttore nella riflessione del nuovo Anno Pastorale che si aprirà domenica prossima, alle 16,30, nell’Aula Sinodale. «La Lettera – spiega lo stesso monsignor Marconi – si ispira, a trenta anni di distanza, alla lettera “Farsi prossimo”, curata dal cardinale di Milano, Carlo Maria Martini: un vero maestro per me, a cui devo la passione per la Lectio divina, lettura orante della Parola di Dio». L’intento del Pastore della Chiesa maceratese è di «diffondere più ampiamente il cuore del messaggio della Lettera pastorale e magari spingere qualcuno a leggere il testo completo». L’auspicio, sostiene mons. Nazzareno Marconi, è «di accogliere questa Lettera come una provocazione a metterci in moto insieme, soprattutto a livello di Unità Pastorali» dando così origine a quei «Consigli Pastorali di UP» da cui ricevere quel «prezioso supporto» per guidare «come comunità unita la nostra Diocesi, sulle vie della Carità».