Home / News / Contromano per quindici chilometri sull’A14. Bloccata al casello di Civitanova 28enne ubriaca
Contromano per quindici chilometri sull’A14. Bloccata al casello di Civitanova 28enne ubriaca

Contromano per quindici chilometri sull’A14. Bloccata al casello di Civitanova 28enne ubriaca

Era ubriaca quando ha imboccato l’autostrada contromano e ha percorso 15 chilometri sulla carreggiata nord, tra il casello di Loreto-Porto Recanati e quello di Civitanova. Erano le 6,30 di ieri mattina, la donna, una 28enne marocchina, residente ad Ancona, alla guida della sua Lancia Y marrone, si è inserita nell’A14 al casello di Loreto-Porto Recanati procedendo in controsenso fino a Civitanova. Lì è stata bloccata dalla polizia autostradale dopo un inseguimento. Molte le chiamate al 113 di automobilisti che passavano a quell’ora in autostrada. Per fortuna non si sono verificati incidenti. La donna è stata trovata con un tasso alcolemico tre volte superiore a quello consentito dalla legge, è stata denunciata per guida in stato di ebbrezza e le sono state sequestrate auto e patente.