Ultime notizie
Home / News / Sono 21.500 le richieste di sopralluogo nelle Marche dopo il terremoto
Sono 21.500 le richieste di sopralluogo nelle Marche dopo il terremoto

Sono 21.500 le richieste di sopralluogo nelle Marche dopo il terremoto

Ammontano a 21.469 le richieste di sopralluoghi avanzate dai privati nelle tre province colpite dal sisma: Ascoli Piceno, Fermo e Macerata; 1.060 quelle per gli edifici pubblici, 363 per le scuole. Circa 300 le inagibilità certificate con scheda Aedes. Il numero di ordinanze di sgombero emesse è di 1.549. Gli evacuati totali sono 3.532 (lo 0,50% delle popolazione residente complessiva); 241 le persone che hanno trovato ospitalità in strutture ricettive, 1.658 in una sistemazione privata. Le segnalazioni di edifici privati lesionati sono 13.152; di edifici pubblici o di pubblica utilità e di culto 1.276.