Ultime notizie
Home / News / Inagibili il Castello di Lanciano e due chiese a Catelraimondo. 4 persone senza casa per il terremoto
Inagibili il Castello di Lanciano e due chiese a Catelraimondo. 4 persone senza casa per il terremoto

Inagibili il Castello di Lanciano e due chiese a Catelraimondo. 4 persone senza casa per il terremoto

Emergenza post terremoto anche a Castelraimondo dove i tecnici comunali e la Protezione Civile in questi giorno hanno effettuato i sopralluoghi per il controllo dei principali edifici pubblici e privati oggetto di specifica richiesta da parte dei cittadini. Fino a questo momento, sono state 7 le ordinanze di inagibilità emesse dall’inizio del sisma. In particolare le inagibilità hanno riguardato il Castello di Lanciano con l’annesso museo, la Chiesa di San Biagio e la Chiesa di Santa Barbara nella frazione di Crispiero, le due chiese dei cimiteri del capoluogo e di Crispiero, un’abitazione in Via Roma e un’abitazione nella frazione di Valeano. Sono al momento 4 le persone allontanate dal proprio alloggio a seguito della dichiarata inagibilità.
Il comune, inoltre, raccomanda e invita la popolazione che volesse dare il proprio contributo di solidarietà in favore dei luoghi terremotati – anche a seguito della nota inviata dall’Anci Marche – a non prendere iniziative private ma piuttosto coordinarsi con il comune stesso e con la Protezione Civile.