Emergenza terremoto a Camerino. 85 gli sfollati e 30 ordinanze di sgombero

Sono 85 le persone a Camerino costrette a lasciare la propria abitazione perché inagibile. E’ il dato aggiornato ieri sera dal Centro Operativo Comunale, che sta fronteggiando tutte le necessità e le richieste dei cittadini.
Aumentano le richieste di sopralluogo (circa 300) giunte tramite il numero d’emergenza attivato (366.6582674) e l’indirizzo email emergenza@camerino.sinp.net. Con il proseguire dei sopralluoghi sono sempre di più gli edifici che si stanno dichiarando inagibili o pericolosi. Circa 30 le ordinanze di sgombero. E sono soltanto i primi numeri, di ora in ora si sta procedendo, da un lato, ad evadere le richieste ottenute, e da un altro le segnalazioni dei cittadini non accennano a diminuire. Al momento, e con le sole forze dei tecnici in organico al comune, è stato evaso circa il 30% delle richieste di sopralluogo.
Per la notte rimangono allestiti i due punti di accoglienza, il primo e prioritario quello alla sede di Contram spa, in via Le Mosse, e il secondo presso il Palazzetto Polivalente Comunale. Il C.O.C. resta aperto e attivo 24 ore su 24 nella sede della Contram, così come il numero d’emergenza 366.6582674.

Check Also

Viabilità danneggiata dal sisma. Intervento sulla provinciale 99 “Pontelatrave-Fiordimonte”

Intervento da 510mila euro sulla provinciale 99 “Pontelatrave-Fiordimonte”. Il Presidente della Provincia di Macerata Antonio …