Ultime notizie
Home / Sport / Primo turno facile per Edoardo Eremin al Guzzini Challanger di Recanati
Primo turno facile per Edoardo Eremin al Guzzini Challanger di Recanati

Primo turno facile per Edoardo Eremin al Guzzini Challanger di Recanati

Comincia bene l’avventura al Guzzini Challenger, a Recanati, per l’alessandrino Edoardo Eremin. L’atleta italo-russo (il padre Igor, è stato un’ottima racchetta dell’ex Unione Sovietica) ha vinto agevolmente il primo turno contro il colombiano Eduardo Struvay imponendosi con un doppio 6-3. A parte l’uscita anticipata di Andrea Vavassori che ieri ha combattuto strenuamente e quella di Riccardo Bonadio, che comunque aveva ben poche speranze contro l’esperto francese Albano Olivetti (6-4, 6-4), la compagine azzurra al momento è in pari visto che stamattina anche Luca Vanni ha strappato il pass per il secondo turno vincendo per 6-7, 6-3, 7-5 sul polacco Przysiezny.
Vittoria facile all’ora di pranzo per l’esperto spagnolo Adrian Menendez Maceiras sul belga Yannik Mertens 6-1, 6-2.  Nel prossimo turno incontrerà proprio Edoardo Eremin.
Ha vinto al terzo set il russo Alexandrer Bublik contro il francese Alexandre Sidorenko ( 7-6, 3-6, 6-3).
Per quanto riguarda il torneo di doppio la coppia italo-croata Massaro-Galovic ha sconfitto gli azzurri Frigerio-Vilardo per 6-2, 1-6, 12-10.
L’ingresso a tutte le partite del Challenger è gratuito.