Home / News / Turismo e commercio. Sferisterio e Confcommercio in campo con nuove iniziative
Turismo e commercio. Sferisterio e Confcommercio in campo con nuove iniziative

Turismo e commercio. Sferisterio e Confcommercio in campo con nuove iniziative

Macerata Opera Festival e Confcommercio Marche Centrali. Nuovo connubio rivolto a sostenere iniziative nel campo del turismo e del commercio. Lo Sferisterio richiama ogni anno circa 30-32mila spettatori, pubblico composto in larghissima parte da residenti fuori regione e da turisti internazionali. Proprio a loro guarda il progetto triennale, presentato ueru mattina nella sede di Confcommercio dal direttore Massimiliano Polacco, dall’assessore comunale alla Cultura Stefania Monteverde, dal sovrintendente dell’Associazione Arena Sferisterio Luciano Messi e dal direttore artistico Francesco Micheli.
Il progetto vuole aumentare il livello di accoglienza legata al Festival operistico nella nostra regione e grazie alla Confcommercio Marche Centrali saranno stimolate tutte le strutture ricettive che fanno parte della Federalberghi Marche, l’albergo e acquistare subito il biglietto per l’opera. Il sistema di booking per-metterà anche la realizzazione di pacchetti turistici personalizzati.
Il rapporto triennale con la Confcommercio guarda anche agli associati dell’associazione di categoria nella città di Macerata e allora quale migliore occasione di visibilità se non nella Notte dell’Opera. Nell’edizione ormai alle porte, in programma giovedì 4 agosto, la Confcommercio Marche Centrali contribuisce alla festa cittadina come sostenitore, contribuendo al costo del videomapping che ogni anno colora lo Sferisterio e stupisce di meraviglia i partecipanti. Dalla prossima stagione, poi, l’associazione parteciperà attivamente, motivando i propri associati ad essere protagonisti di questa notte che fa registrare a Macerata circa 50mila presenze.