Ultime notizie
Home / News / A 19 anni Gianfrancesco Cataldo vince a Musicultura. La sua Marta denuncia la violenza sulle donne
A 19 anni Gianfrancesco Cataldo vince a Musicultura. La sua Marta denuncia la violenza sulle donne

A 19 anni Gianfrancesco Cataldo vince a Musicultura. La sua Marta denuncia la violenza sulle donne

Gianfrancesco Cataldo è il vincitore assoluto della XXVII edizione del Festival Musicultura. Così ha decretato il pubblico degli oltre duemila e cinquecento presenti all’Arena Sferisterio di Macerata.
Il 19 enne cantautore beneventano, Gianfrancesco Cataldo, il più giovane degli otto vincitori ma dalla già spiccatissima personalità, ha conquistato i voti dei presenti con la sua “Marta”, una canzone tanto dolce ed incisiva nella sua denuncia della crudeltà di quella che è diventata una piaga immonda del nostro Paese, la violenza sulle donne. “E’ un emozione indescrivibile, forse …mi è salita la febbre, è bellissimo però sapere che voi avete capito il messaggio del mio brano, l’amore non è violenza e la violenza non è amore! Questa e la cosa fondamentale, e che poi avete scelto me ……pure !” – ha detto emozionato al momento della premiazione Gianfrancesco Cataldo, che in questi giorni sta tra l’altro affrontando l’esame di maturità. Un’esibizione finale quella del vincitore Gianfrancesco Cataldo di grande emozione all’Arena Sferisterio, accompagnata a tempo di musica dalla partecipazione del caloroso pubblico con migliaia di lucine diffuse di accendini e telefonini.
Cataldo, che si è assicurato il premio finale di 20 mila euro messo a disposizione da UBI-Banca Popolare di Ancona, avendo la meglio sugli altri tre artisti approdati alla finalissima, Mimosa, con “Fame d’aria”, Flavio Secchi con “La cosa più bella”, Luca Tudisca con “Guardami adesso” ha dichiarato in conferenza stampa “con questo premio farò prima di tutto un regalo alla mia band che si è fatta piu’ di 5.000 km per sostenermi nelle varie fasi del Festival e poi il mio primo album”.