Ultime notizie
Home / News / Arrestato il civitanovese Basso Mugnano. Contestati uno scippo, lesioni e danneggiamenti
Arrestato il civitanovese Basso Mugnano. Contestati uno scippo, lesioni e danneggiamenti

Arrestato il civitanovese Basso Mugnano. Contestati uno scippo, lesioni e danneggiamenti

Arrestato per una serie di fatti criminosi avvenuti nell’arco di un anno. I carabinieri di Civitanova, in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P., hanno portato nel carcere di Camerino il civitanovese Basso Mugnano. Al 41enne vengono imputati lo scippo di una borsa contenente alcune decine di euro, avvenuto lo scorso primo marzo a Civitanova, ai danni di una donna del luogo; il danneggiamento del gazebo esterno di un bar civitanovese, avvenuto il 22 febbraio scorso; gli anti di intemperanza al pronto soccorso cittadino, lo scorso 3 maggio, a seguito dei quali ha causato lesioni lievi a due sanitari oltre al danneggiamento di una porta; diverse violazioni al provvedimento del Foglio di Via obbligatorio del Comune emesso dal questore di Macerata e notificatogli nel gennaio 2015.  L’arresto è avvenuto anche dopo aver valutato la sussistenza del pericolo concreto di reiterazione di atti illegali, con la possibilità che possano essere anche più gravi.