Home / News / L’Università di Macerata diventa mecenate dello Sferisterio. Sostegno di 5 mila euro col meccanismo dell’art bonus
L’Università di Macerata diventa mecenate dello Sferisterio. Sostegno di 5 mila euro col meccanismo dell’art bonus

L’Università di Macerata diventa mecenate dello Sferisterio. Sostegno di 5 mila euro col meccanismo dell’art bonus

L’Università di Macerata ha deciso di entrare a far parte dei cosiddetti “Mecenati” che sostengono l’Associazione Arena Sferisterio, sulla base del meccanismo dell’art bonus, erogando in forma liberale 5.000 euro, quindi cinque quote da 1.000 euro ciascuna. Il legame tra le due realtà si è molto rafforzato in questi ultimi anni. Lo testimoniano l’ingresso del rettore all’interno del consiglio di amministrazione dell’Associazione, il coinvolgimento diretto di centinaia di studenti, grazie alle numerose iniziative dirette ai giovani, e i progetti di accessibilità per non vedenti portati avanti con il contributo dell’Ateneo. “L’Università di Macerata non può sottrarsi dal sostenere lo Sferisterio – dichiara il rettore Luigi Lacchè -, che rappresenta un luogo fortemente identitario della città e il tempio di un’arte universale, dal grande significato storico e culturale, come l’opera lirica”.