Ultime notizie
Home / News / Il parroco inizia la celebrazione senza attendere la sposa ritardataria. Il curioso caso a Santa Croce di Macerata
Il parroco inizia la celebrazione senza attendere la sposa ritardataria. Il curioso caso a Santa Croce di Macerata

Il parroco inizia la celebrazione senza attendere la sposa ritardataria. Il curioso caso a Santa Croce di Macerata

La sposa ritarda 10 minuti, ma la messa inizia lo stesso. E’ successo sabato -.secondo quanto riferisce oggi Il Corriere Adriatico – nella Chiesa di Santa Croce, a Macerata, dove il parroco come da orario stabilito, ha iniziato il rito alle 18. La futura consorte, arrivata in Chiesa, non credeva ai suoi occhi. Una volta entrata ha preso posto sull’altare attraversando la navata principale tra il mormorio degli invitati e lo stupore generale: tra i personaggi presenti il calciatore del Milan, Gianfilippo Felicioli, di origine maceratese. Nonostante l’accaduto la sposa è arrivata in tempo per il dire sì al coniuge così il matrimonio è stato celebrato.