Home / News / Due 18enni fermati a Cingoli per spaccio di droga. La “roba” poteva fruttare 1.500 euro
Due 18enni fermati a Cingoli per spaccio di droga. La “roba” poteva fruttare 1.500 euro

Due 18enni fermati a Cingoli per spaccio di droga. La “roba” poteva fruttare 1.500 euro

Due diciottenni fermati nell’ambito dei controlli antidroga dei carabinieri in territorio di Cingoli. L’operazione che si è appena svolta, ha portato all’arresto di un giovane anconetano, S.M. sono le iniziali, fermato dopo alcuni movimenti sospetti, l’altra notte, a Cingoli. Nel suo appartamento i militari hanno trovato una base per lo spaccio, dove erano in preparazione 40 grammi di marijuana, 20 di hashish, 10 di droga sintetica, bilancini di precisione e 3 mila euro in contanti. L’altro 18enne, maceratese, aveva con sé 30 grammi di hashish ed è stato denunciato.
Complessivamente sono stati sequestrati 100 grammi di droga destinati al mercato dell’entroterra maceratese e che avrebbero fruttato 1.500 euro.