Rimane folgorata mentre cerca di spegnere un incendio in casa. Soccorsa 80enne di Potenza Picena

Una donna di 80 anni è rimasta folgorata nella sua abitazione a Potenza Picena. E’ accaduto ieri mattina, un fulmine è caduto sulla casa colonica che si trova lungo la strada Regina, e ha fatto saltare l’impianto elettrico. La donna, agendo di istinto, ha provato a spegnere l’incendio che si era creato con uno straccio imbevuto d’acqua, ma, a contatto col contatore, ha preso una scarica da 220 volt. Per fortuna, dopo un paio di secondi, la scarica elettrica l’ha sbalzata via dall’apparecchio consentendole così di chiamare i soccorsi. L’anziana, che non riusciva a muovere gli arti superiori, è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova.

Check Also

Macerata, lunedì 15 e martedì 16 marzo torna a riunirsi il Consiglio comunale

Due nuove sedute per il Consiglio comunale di Macerata che torna a riunirsi, in videoconferenza …