Ultime notizie
Home / News / Opera Ancona Jesi: Lucia di Lammermoor, Tosca e Traviata in cartellone
Opera Ancona Jesi: Lucia di Lammermoor, Tosca e Traviata in cartellone

Opera Ancona Jesi: Lucia di Lammermoor, Tosca e Traviata in cartellone

Un’unica, grande, stagione lirica 2016 dal 23 settembre al 17 dicembre è la proposta di “Opera Ancona Jesi” promossa ed organizzata dalla Fondazione Teatro delle Muse e dalla Fondazione Pergolesi Spontini con la direzione artistica di Vincenzo De Vivo. Il programma che unisce gli appuntamenti della Stagione Lirica 2016 del Teatro delle Muse di Ancona e della 49ª Stagione Lirica di Tradizione del Teatro G.B. Pergolesi di Jesi, propone titoli del grande repertorio e preziose rarità musicali, sotto il comune tema “Amore, gelosia, tradimento, follia: ritratti di donna”.
Sei spettacoli d’opera e due concerti con presenze direttoriali e registi di fama internazionale che assicurano un alto livello delle produzioni, di cui cinque nuove.  I titoli d’opera in programma:  Lucia di Lammermoor e Tosca, in due nuovi allestimenti curati dalla Fondazione Teatro delle Muse, quindi La traviata di Giuseppe Verdi,  con la ricostruzione scenografica da un’idea di Josef Svoboda, la prima opera di Vincenzo Bellini, il dramma per musica in tre atti Adelson e Salvini, in un nuovo allestimento della Fondazione Pergolesi Spontini in coproduzione con Teatro Massimo “V. Bellini” di Catania, il dittico Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni e Pagliacci di Ruggero Leoncavallo, in una nuova produzione della Fondazione Pergolesi Spontini in coproduzione con Opéra-Théâtre de Metz Métropole e Opéra de Toulon. Quarto titolo d’opera a Jesi è il dramma giocoso in due atti La scuola de’ gelosi di Antonio Salieri, dramma giocoso in due atti su libretto di Caterino Mazzolà, nella versione viennese rimaneggiata da Lorenzo Da Ponte. Infine Ester, liberatrice del popolo Ebreo, oratorio in due parti a cinque voci, su testo di Lelio Orsini e musiche di Alessandro Stradella e il concerto “Per la recuperata salute di Ofelia. Mozart vs Salieri”.