Ultime notizie
Home / News / Quattro spacciatori pakistani arrestati in un casolare abbandonato a Porto Recanati
Quattro spacciatori pakistani arrestati in un casolare abbandonato a Porto Recanati

Quattro spacciatori pakistani arrestati in un casolare abbandonato a Porto Recanati

Sorpresi in un casolare disabitato mentre tagliavano la droga. Gli agenti della Squadra mobile di Macerata hanno arrestato quattro pakistani nel corso di un’operazione, ieri, in territorio di Porto Recanati. Dopo un’accurata attività di controllo, i militari sono entrati in un casolare disabitato in viale della Repubblica, lì infatti si svolgeva da tempo un giro di smercio della droga. Entrati nei locali abbandonati, i poliziotti hanno sorpreso tre uomini mentre stavano armeggiando con la droga. A quel punto i tre hanno cercato di gettare via lo stupefacente, ma i militari sono riusciti a bloccarli e insieme a loro hanno arrestato un altro uomo che si trovava in una stanza adiacente. Sono tutti pakistani trentenni, senza fissa dimora, probabilmente avevano stabilito in quella casa la loro dimora. Gli agenti hanno sequestrato 50 grammi di eroina oltre a qualche centinaio di euro di contante ritenuto provento dello spaccio.