Home / News / Meno tasse e più servizi alla persona nella variazione di bilancio approvata dalla Regione
Meno tasse e più servizi alla persona nella variazione di bilancio approvata dalla Regione

Meno tasse e più servizi alla persona nella variazione di bilancio approvata dalla Regione

Meno tasse e più servizi alla persona, dando priorità al sociale. E’ questa la filosofia di fondo della variazione di bilancio triennale presentata dal presidente della Regione, Luca Ceriscioli, e dall’assessore al Bilancio, Fabrizio Cesetti. Il documento contabile ammonta ad oltre 120 milioni di euro e completa la manovra già approvata a dicembre 2015 in sede di bilancio iniziale (pari a circa 190 milioni di euro) e anticipa le ulteriori misure che verranno adottate con l’assestamento subito dopo la parifica del rendiconto 2015. i principali interventi finanziati sono: 70 milioni per il sociale, 13 milioni per cofinanziare i programmi comunitari; 10,7 milioni per i programmi di edilizia sanitaria; 8 milioni di finanziamento regionale per il trasporto pubblico locale; oltre 4 milioni per la cultura (coofinanziamento Fus, cinema ed altri interventi in ambito culturale); circa 7 milioni a favore dell’industria.