Home / News / Fiastra ed Acquacanina hanno detto sì all’unione
Fiastra ed Acquacanina hanno detto sì all’unione

Fiastra ed Acquacanina hanno detto sì all’unione

Gli abitanti di Fiastra ed Acquacanina hanno detto sì alla fusione per incorporazione dei due Comuni attraverso il referendum che si è svolto ieri. Fiastra manterrà la sua denominazione e ingloberà il secondo. A Fiastra hanno votato in 244 su 475 aventi diritto al voto con 223 sì e 20 no ed 1 scheda bianca, ad Acquacanina si sono recati al voto in 73 su 103 xon 61 voti favorevoli mentre 12 sono stati i voti contrari. Si tratta del primo caso nelle Marche di incorporazione tra Comuni dopo che era andato a vuoto quello di Mombaroccio e Tavoleto con Pesaro e Urbino dove avevano vinto i no.