Home / News / Tre istituti marchigiani apripista delle scuole innovative
Tre istituti marchigiani apripista delle scuole innovative

Tre istituti marchigiani apripista delle scuole innovative

Si chiamano Scuole innovative e in Italia saranno 52 nuove scuole all’avanguardia, a misura di studente. Tra queste sono stati scelti tre progetti presentati da scuole marchigiane nell’ambito di un Piano di edilizia scolastica che la Regione Marche aveva inviato al Miur in ottobre con l’indicazione delle aree dove collocare le nuove scuole. Ora il Ministero ha individuato una mappa ideale e le tre scuole delle Marche che fungeranno da apripista per una più ampia riqualificazione del patrimonio scolastico nazionale sono: il “Volterra Elia – plesso ITN Elia” dell’area della Provincia di Ancona; una scuola secondaria di 2° grado che fa capo al “Bramante” nella Provincia di Macerata e una scuola secondaria di 2° grado che fa capo al Liceo psico-pedagogico in Provincia di Ascoli Piceno. In dettaglio la scuola secondaria in provincia di Macerata che si riferisce al “Bramante” occuperà un’area di 14.550 mq per 500 alunni e l’importo dei lavori è di 4 milioni e 136 mila euro.