Ultime notizie
Home / News / Più ombre che luci nei dati sulla produzione industriale marchigiana
Più ombre che luci nei dati sulla produzione industriale marchigiana

Più ombre che luci nei dati sulla produzione industriale marchigiana

Più ombre che luci sono emerse dal Rapporto 2015 sull’Industria marchigiana, realizzato da Confindustria Marche e Banca Marche e presentato ad Ancona, nell’ambito del primo Forum Marche Impresa. Le notizie che arrivano sulla produzione industriale nel 2015 nelle Marche sono poco incoraggianti visto che le Marche sono andate peggio rispetto alla media italiana. Nella nostra regione la crescita è stata solo dello 0,9% rispetto all’anno precedente (contro l’1,7% dell’Italia), le esportazioni hanno registrato una flessione del 2,3%, in controtendenza con la media italiana (+3,8%) e con quella dell’Italia centrale (+4%), ma anche la dinamica occupazionale è stata peggiore di quella nazionale, anche se il numero degli occupati è rimasto sostanzialmente invariato sul 2014 (-0,1%). Segnali positivi vengono però dall’attività commerciale (le vendite complessive sono aumentate dell’1,3%), e secondo le previsioni degli operatori il livello dell’attività economica continuerà a recuperare nel corso del 2016, con una progressiva ripresa della domanda.