Ultime notizie
Home / Sport / La Lube esce di scena in semifinale con Perugia, si chiude una stagione fallimentare
La Lube esce di scena in semifinale con Perugia, si chiude una stagione fallimentare

La Lube esce di scena in semifinale con Perugia, si chiude una stagione fallimentare

Con netto 3-0 la Sir Safety Perugia batte la Cucine Lube Banca Marche e la elimina dalla corsa scudetto. Vittoria e passaggio del turno ampiamente meritato dagli umbri che chiudono la semifinale sul 3-1 in loro favore, mentre la Lube con questa eliminazione conclude una stagione fallimentare in cui non è arrivato nessun trofeo di quelli nel mirino ad inizio stagione. La gara è stata sempre in mano degli umbri con i cucinieri che solo a sprazzi hanno provato a far vedere qualche cosa come nel terzo set, ma troppo poco contro il gioco, la determinazione, la grinta messa in campo dagli uomini di Kovac. Un bilancio deludente e su cui ci sarà da riflettere a mente fredda per programmare il futuro.
Il tabellino
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Buti 5, Fromm, Holt n.e., De Cecco 2, Kaliberda 9, Giovi (L), Russell 19, Dimitrov, Tzioumakas n.e., Elia, Atanasijevic 15, Fanuli n.e., Birarelli 6. All. Kovac.
CUCINE LUBE BANCA MARCHE CIVITANOVA: Fei 3, Juantorena 11, Vitelli, Stankovic 5, Priddy 1, Kovar n.e., Christenson 3, Cester 6, Grebennikov (L), Miljkovic 11,
Corvetta n.e., Cebulj 7, Podrascanin 2. All. Blengini.
ARBITRI:Cipolla (PA) – Bartolini (FI).
PARZIALI: 25-20 (29’), 25-23 (31’), 27-25 (34’).
NOTE: Spettatori 3880. Perugia bs 13, ace 6, muri 6, errori 6, ricezione 44% (16% prf), attacco 49%.Lube bs 14, ace 4, muri 7, errori 5, ricezione 49% (25% prf), attacco 43%.