Ultime notizie
Home / Sport / Maceratese e Pisa, big match a reti bianche. Biancorossi matematicamente ai play off
Maceratese e Pisa, big match a reti bianche. Biancorossi matematicamente ai play off

Maceratese e Pisa, big match a reti bianche. Biancorossi matematicamente ai play off

Maceratese-Pisa 0-0
Maceratese: Forte, Altobelli, Sabato, Giuffrida, Fissore, Faisca, D’Anna, Foglia, Fioretti (39′ st Colombi), Kouko, Bonaiuto (12′ st Orlando). A disp.: Ficara, Clemente, Karkalis, Carotti,Togni, Cerrai, Alimi, Potenza, Talamo, Massei. All. Bucchi.
Pisa: Bindi, Golubovic, Fautario, Lisuzzo, Rozzio, Di Tacchio, Mannini (44′ st Avogadri), Verna, Cani (12′ st Eusepi), Tabanelli (39′ st Montella), Varela. A disp.: Brunelli, Forgacs, Ricci, Makris, Provenzano, Sanseverino, Peralta, Giacobbe. All. Riccio (Gattuso squalificato).
Arbitro: Morreale di Roma 1.Pontedera-Carrarese 1-3;
Note: spettatori 3500 circa con 250 tifosi ospiti. Ammoniti: Di Tacchio, Varela, Giuffrida. Angoli: 5 a 3 per il Pisa.
Finisce senza reti e con un giusto pareggio lo scontro diretto tra Maceratese e Pisa. Operazione sorpasso rimandata agli ultimi 180 minuti per i biancorossi che però hanno conquistato matemaricamente l’accesso ai play off traguardo storico e importantissimo per la società e la squadra biancorossa. La gara è stata molto tattica con pochissime emozioni da segnalare tra cui al 42′ Rozzio che da due passi manda fuori da due passi, al 58′ un tiro di D’Anna viene respinto nell’area piccola da Lisuzzo e al 77′ un colpo di testa di Tabanelli a lato.