Home / News / Ospedale di San Severino: nel nuovo assetto l’eccellenza di oculistica
Ospedale di San Severino: nel nuovo assetto l’eccellenza di oculistica

Ospedale di San Severino: nel nuovo assetto l’eccellenza di oculistica

Il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, ha incontrato, ieri pomeriggio, insieme ai dirigenti dell’Asur, il sindaco di San Severino, Cesare Martini, in merito al nuovo assetto dell’ospedale cittadino, nell’ambito della riorganizzazione del sistema sanitario regionale. Nell’occasione è stato firmato dal presidente Ceriscioli e dal sindaco, il documento che definisce i servizi e le attività che verranno svolte all’interno del presidio di San Severino. Il percorso è già avviato anche a seguito della chiusura del punto nascita, datata 14 marzo, che ha materialmente liberato gli spazi per le nuove attività. La struttura resterà ospedale, inserito nella rete clinica con un potenziamento della ‘week surgery’ multispecialistica (oculistica, dermatologia, chirurgia) di presidio unico di Area Vasta, mantenimento dell’attività di ginecologia, nonché della presa in carico delle donne con gravidanza fisiologica e di tutte le cronicità.