Ultime notizie
Home / Sport / Nessuna penalizzazione per il Pisa per il caso fideiussione
Nessuna penalizzazione per il Pisa per il caso fideiussione

Nessuna penalizzazione per il Pisa per il caso fideiussione

Nessun punto di penalizzazione per il Pisa, il procuratore federale Palazzi ne aveva chiesti 12, che è stato punito dal Tribunale federale nazionale con una ammenda di 50mila euro e la squalifica del direttore generale Lucchesi per 6 mesi per il caso della fideiussione non veridica. La società toscana presenterà appello in secondo grado per chiedere l’annullamento della squalifica di Lucchesi, strategia che punta ad annullare il ricorso che Palazzi potrebbe presentare. Per la Maceratese, anche se mister Bucchi ha sempre detto di pensare solo al campo, diventa fondamentale nella caccia al secondo posto battere sabato il Pisa. Penalizzato, invece, di due punti il Rimini. Sempre in Lega Pro la Lupa Roma ha esonerato l’allenatore Cucciari che aveva iniziato la stagione per poi essere esonerato prima e richiamato, al suo posto il duo composto da Quindi e da Di Michele.