Ultime notizie
Home / Sport / Lube terza in Champions: la società esonera il diesse Recine. Il vice presidente Massaccesi rimette il mandato
Lube terza in Champions: la società esonera il diesse Recine. Il vice presidente Massaccesi rimette il mandato

Lube terza in Champions: la società esonera il diesse Recine. Il vice presidente Massaccesi rimette il mandato

La Cucine Lube Banca Marche conquista il bronzo alla Final Four di Champions League battendo i padroni di casa del Resovia per 3-2 (25-20 (28′), 25-27 (30′), 22-25 (33′), 25-22 (31′), 15-10 (16′), ma il risultato passa in secondo piano per gli scossoni conseguenza degli ultimi risultati negativi come  la brutta sconfitta di sabato con Trento.  Il primo è relativo a  Stefano Recine che  non è più il direttore sportivo della Cucine Lube Banca Marche. La proprietà della società cuciniera ha sollevato il dirigente romagnolo dal proprio incarico con effetto immediato, comunicandolo alla squadra e ai media subito dopo la vittoria della partita giocata oggi pomeriggio e che ha assegnato ai biancorossi il bronzo nella 2016 CEV DenizBank Volleyball Champions League. Da parte sua il vice presidente della Lube Volley, Albino Massaccesi, ha rimesso alla proprietà il mandato del proprio incarico, la società ha preso atto e sulla questione si esprimerà nei prossimi giorni