Ultime notizie
Home / News / No al resort del Burchio dal Consiglio di Stato. Il Comune di Porto Recanati definisce il conto da pagare alla Coneroblu
No al resort del Burchio dal Consiglio di Stato. Il Comune di Porto Recanati definisce il conto da pagare alla Coneroblu

No al resort del Burchio dal Consiglio di Stato. Il Comune di Porto Recanati definisce il conto da pagare alla Coneroblu

Il Consiglio di Stato ha accolto l’appello del Comune di Porto Recanati e così il resort del Burchio non si farà più. Ribaltato il pronunciamento del Tar sull’operazione che aveva avuto il lasciapassare della giunta Ubaldi e poi il niet della successiva con a capo Sabrina Montali. In sostanza i giudici del Consiglio di Stato affermano che il Comune ha esercitato male la propria facoltà in materia urbanistica e ha adottato una delibera illegittima. Ora sulla questione del risarcimento dei danni alla Coneroblu, il commissario Passerotti sostiene che il Comune arriverà a definire la questione prima della fine del suo mandato, considerando che verranno risarcite le spese relative alle opere già realizzate e quindi verrà stabilito il danno. Ciò, secondo Passerotti, non metterà in crisi il Comune.