Ultime notizie
Home / News / Lavoro nero e aziende irregolari. Numeri pesanti per il territorio maceratese in primis nell’edilizia
Lavoro nero e aziende irregolari. Numeri pesanti per il territorio maceratese in primis nell’edilizia

Lavoro nero e aziende irregolari. Numeri pesanti per il territorio maceratese in primis nell’edilizia

Lavoro nero e aziende irregolari. Sono fenomeni ben presenti nel territorio maceratese. Almeno stando ai dati della Direzione territoriale del lavoro che ha diffuso i numeri dell’attività svolta lo scorso anno e nel primo trimestre del 2016. Basti dire che nel primo trimestre di quest’anno sono state ispezionate 376 aziende e in 300 sono state trovate irregolarità. 129 i lavoratori irregolari, di cui 76 completamente in nero; 21 i provvedimenti di sospensione per l’occupazione di personale irregolare. Secondo Pierluigi Rausei, a capo della Direzione territoriale del lavoro di Macerata, il fatto che ci sia crisi in giro è testimoniato anche dalle tante richieste di intervento che nel 2015 sono state 442. Anche in questa rilevazione il settore con maggiori irregolarità è risultato quello dell’edilizia.

Ascoltiamo l’intervista a Pierluigi Rausei