Home / News / Colazione di Pasqua a Tolentino. Tradizioni in primo piano domenica in piazza della Libertà
Colazione di Pasqua a Tolentino. Tradizioni in primo piano domenica in piazza della Libertà

Colazione di Pasqua a Tolentino. Tradizioni in primo piano domenica in piazza della Libertà

Il comune di Tolentino, la Pro Loco TCT e il Circolo Don Sturzo, in collaborazione con il Bar Zazzaretta, promuovono una iniziativa per far conoscere ai più giovani e ai turisti la tradizionale “Colazione di Pasqua” .
Appuntamento domenica 27 marzo, dalle 8, in piazza della Libertà. Ai bambini che parteciperanno saranno messe a disposizione tante uova da decorare e che una volta disegnate potranno essere portate a casa.
I fondi raccolti saranno devoluti in beneficenza alla casa famiglia “Papa Giovanni XXIII” di Tolentino. L’occasione sarà utile anche per scambiarsi gli auguri di buona Pasqua.
A Tolentino, come del resto in tutto il maceratese e nelle Marche esiste questa antichissima tradizione in cui si festeggia la Santa Pasqua, fin dalla colazione. Questa antica usanza vuole sottolineare dal punto di vista religioso, la fine della Quaresima e del digiuno e la celebrazione del ritorno alla vita con una grande voglia di festeggiare la Resurrezione. Per questo nelle case si usa fare una ricchissima colazione composta da salumi, immancabili il ciauscolo e il lardellato, pane casareccio, uova (quelle benedette dal parroco durante la benedizione delle case), frittata con coratella, frittata con mentuccia, pizza di formaggio e coratella d’agnello, vino e ciambelle.