Ultime notizie
Home / Sport / La Maceratese vince con il Prato e continua a sognare
La Maceratese vince con il Prato e continua a sognare

La Maceratese vince con il Prato e continua a sognare

Maceratese-Prato  1-0
Maceratese: Forte, Imparato, Sabato, Giuffrida (38′ st Potenza), Altobelli, Faisca, Foglia, Togni (10′ st Alimi), Colombi (25′ st Fioretti), Kouko, Bonaiuto. A disp.: Ficara, Fissore, Clemente, D’Anna, Cerrai, Orlando, Talamo, Massei. All. Bucchi.
Prato: Rossi, Catacchini, Eguelfi, Cavagna, Ghinassi, Ghidotti, Corvesi (8′ st Capello), Knudesn, Ogunseye, Serrotti (38 st ‘ Boni), Moncini (22′ st Gagliola). A disp.: Bardini, Lucarini, Formato, Benucci, Cela, Regolanti. All. Malotti.
Arbitro: Prontera di Bologna.
Marcatori: 33′ st Fioretti.
NOTE: spettatori 500 circa. Ammoniti: Giuffrida, Sabato, Rossi, Ogunseye, Cavagna, Capello, Catacchini, Ghidotti. Espulso al 35′ stCavagna per doppia ammonizione. Angoli: 9 a 4 per la Maceratese. Recupero: 0′ + 4′.
Su un campo quasi impossibile la Maceratese torna alla vittoria con pieno merito battendo il Prato e agganciando momentaneamente il Pisa, che giocherà domani, al secondo posto. La rete decisiva è stata messa a segno da Fioretti al 33′ della ripresa sulla respinta del portiere di un calcio di rigore calciato dallo stesso attaccante. Dopo un primo tempo a reti bianche ma con la Rata che al 14′ si vede negare il gol prima dal portiere e poi dal palo, con i locali determonati e il Prato che si difende. nella ripresa la Maceratese spinge molto e i toscani soffrono molto  con i locali che vanno vicini al gol con Giuffrida, colpòiscono un palo con Bonaiuto e si vedono negare il gol da un fischio dell’arbitro prima della conclusione a rete.