Ultime notizie
Home / Sport / Una Maceratese stellare rifila quattro reti alla capolista Spal
Una Maceratese stellare rifila quattro reti alla capolista Spal

Una Maceratese stellare rifila quattro reti alla capolista Spal

Spal-Maceratese 1-4
Spal: Branduani, Gasparetto, Ceccaroni, Giani (35′ st Di Quinzio), Castagnetti, Mora, Lazzari, Chiavon, Cellini, Grassi, Finotto (29′ st Zigoni). A disp.: Contini, Beghetto, Bellomo, Capezzani, De Vitis, Ferri, Gentile, Posocco, Silvestri, Spighi. All. Semplici.
Maceratese: Forte, Imparato, Katkalis, Togni (26′ st Giuffrida), Sabato, Faisca, D’Anna, Foglia, Colombi (27′ st Fioretti), Kouko (39′ st Orlando), Bonaiuto. A disp.: Ficara, Clemente, Fissore, Cerrai, Potenza, Talamo, Massei. All. Bucchi.
Arbitro: Guia di Pisa.
Marcatori: 13′ pt Bonaiuto, 29′ pt Cellini su rigore, 21′ st Foglia, 38′ st Kouko, 48′ st Bonaiuto.
Note: spettatori 6mila circa di cui 300 da Macerata. Ammoniti: Togni, Karkalis, Lazzari, Zigoni. Angoli: 5 a 0 per la Spal. Recupero: 2′ + 5′.
Una Maceratese stellare annichilisce la capolista Spal sul suo campo mettendo a segno quatro reti e portando a casa una vittoria preziosa per la classifica e importante per il morale, in vista diuna finale di stagione tutto da scrivere. Una gara perfetta quella giocata dalla Maceratese con la squadra che ha eseguito alla perfezione le indicazioni tattiche di mister Bucchi contro un avversario molto forte, ma che nulla ha potuto contro la determinazione dei biancorossi. Il festival delle reti si apre al 13′ quando Togni pennella perfettamnte da corner un pallone per Bonaiuto che di testa insacca, al 29′ arriva il pareggio della Spal su rigore trasformato da Cellini e con mister Bucchi espulso. Nella ripresa al 21′ gran gol dai 25 metri di Foglia il cui tiro si infila all’incrocio, al 39′ Kouko si trova da solo in area e mette in rete con un rasoterra, al 48′ Bonaiuto con un diagonale infila trapalo e portiere per il poker della Rata. Al fischio finale grande festa della squadra e dei tifosi al seguito per festeggiare un’altra pagine di questo bello ed incredibile campionato.