In crescita l’export agroalimentare marchigiano, in calo quello generale

Le esportazioni agroalimentari marchigiane sono cresciute del 13% nel 2015, raggiungendo i 368 milioni di euro, record storico per la nostra regione. A sottolinearlo è la Coldiretti, sulla base dei dati Istat, che evidenzia il +4% nelle vendite di cibo marchigiano in Europa ma anche la crescita del 9% nelle importazioni dall’estero. Il presidente di Coldiretti Marche Tommaso Di Sante ha anche sottolineato il saldo negativo di circa 80 milioni di euro tra importazioni ed esportazioni, manifestando il desiderio di nuove regole che tutelino la qualità degli alimenti e la trasparenza dell’informazione ai consumatori. In calo invece l’export complessivo regionale, che perde il 2,3 % rispetto all’anno precedente.

Check Also

Musicultura trova il Main Partner in Banca Macerata. Vasco Rossi entra nel Comitato di Garanzia

A pochi giorni dalla conferma del rinnovo del sostegno istituzionale del Comune di Macerata a …