Regione Marche: confermato il rating di lungo termine “BBB+”

L’agenzia internazionale di rating Fitch ha confermato il rating di lungo termine, pari a “BBB+”, e il rating di breve termine, pari a “F2”, della Regione Marche. Le prospettive rimangono “stabili”. La conferma del rating e delle prospettive riflette, secondo l’agenzia, il margine operativo stabile, il pareggio del bilancio sanitario, il modesto livello del debito e delle passività, la robusta posizione di cassa e la solida gestione amministrativa. Le Marche, nell’ambito delle Regioni a statuto ordinario, si posizionano nella fascia più alta del rating di Fitch, insieme alla Regione Veneto. Esprime soddisfazione l’assessore al Bilancio, Fabrizio Cesetti: “Fa piacere ricevere questo riconoscimento da parte di Fitch.

Check Also

Musicultura trova il Main Partner in Banca Macerata. Vasco Rossi entra nel Comitato di Garanzia

A pochi giorni dalla conferma del rinnovo del sostegno istituzionale del Comune di Macerata a …